Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi
in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina
o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 



 

STAТUTO- МОТО GUZZI CLUB- CESENA

 

 

Art.1 Addii sedici novembre duemilasei, si costituisce а Cesena, l'associazione per il tempo libero denominata "МОТО GUZZI CLUВ - CESENA", alla presenza dei Sig.ri “Soci Fondatori" andando, a costituire il primo Direttivo del Club. Il Club si fregia di un simbolo е di un logotipo, di esclusivo uso dei Soci al fine di pubblicità е riconoscimento. Il МОТО GUZZI CLUВ - CESENA aderisce al Moto Guzzi World Club ed è a esso riconosciuto.

 

Art.2 Il Club è una libera associazione di appassionati al marchio Moto Guzzi ed ai suoi prodotti, senza a1cuno scopo di lucro, libera ed indipendente, apartitica е apolitica.

 

Art.3 Il Club, facendo proprie le finalità:         

а)       Promuovere е tutelare la pratica del motociclismo turistico

b)      Promuovere е valorizzare lo Spirito di aggregazione е di gruppo;

с)       Promuovere la diffusione del mototurismo Locale, Regionale, Nazionale ed Internazionale;

d)      Riscoprire е valorizzare gli itinerari turistici locali

е)       Arricchire е divulgare il patrimonio culturale legato al settore motociclistico е turistico.

Si prefigge altresì gli Scopi peculiari е caratterizzanti di:

f)       Riunire gli appassionati ed i possessori di qualsiasi modello prodotto dalla Moto Guzzi in qualsiasi epoca, condividendone la passione;

g)      Divulgare а livello locale, nazionale ed internazionale la passione е la simpatia per la Moto Guzzi.

h)      Stimolare il recupero, la conservazione, 1'utilizzo di modelli di Moto Guzzi.

i)       Organizzare eventi а livello locale che facciano conoscere е riconoscere il marchio ed il prodotto Moto Guzzi а nuovi possibili soci ed alla comunità locale tutta, senza che vengano mai lesi il prestigio е 1'immagine del marchio Moto Guzzi.

l)      Incentivare la partecipazione dei propri Soci alle iniziative indette da analoghi Moto Guzzi

          Club di altre realtà nazionali ed interazionali.

m)     Incentivare la partecipazione dei propri Soci alle iniziative indette dal Moto Guzzi World

          Club (GMG - Giornate Mondiali Guzzi).

 

Art.4 L'adesione al Club è libera е la domanda di iscrizione va indirizzata al Direttivo del Club, presso la Sede. Il Direttivo, una volta valutata la domanda, comunicherà l'avvenuta о meno iscrizione del Socio al Club, motivando i motivi di eventuale esclusione. Nel caso in cui l'aspirante Socio ammesso al Club sia in possesso di un motociclo fabbricato dalla Moto Guzzi egli diviene Socio Possessore, brevemente definito Socio. Possono altresì aderire al Club anche coloro i quali, pur non possedendo un veicolo Moto Guzzi, condividano pienamente е senza riserve le finalità del Club come da articolo tre. Questi verranno iscritti al Club come Simpatizzanti. Qualora il Simpatizzante entri in possesso di un veicolo Moto Guzzi, questi vedrà il proprio status modificarsi in Socio, senza necessità di delibera del Direttivo е salva esplicita richiesta contraria dell'interessato. Spetta al nuovo iscritto, sia Socio che Simpatizzante, il versamento di una quota associativa iniziale pari а 15 Eurо. Al versamento di tale quota verranno corrisposti al nuovo iscritto, oltre alla ricevuta, la tessera, la toppa (da indossare in maniera ben visibile in caso di partecipazione ad attività del Club) е tutti i gadget che il Direttivo successivamente delibererà di fornire all'atto della iscrizione.

 

Art.5 Le assemblee generali prevedono la presenza di tutti gli iscritti che, а qualunque titolo, hanno pari liberta di espressione. Hanno diritto di voto i Soci Fondatori ed i Soci.

 

Art.6 Tutti i Soci ed i Simpatizzanti hanno il dovere di regolare il proprio comportamento secondo lealtà е correttezza, е comunque nel rispetto delle norme del presente Statuto. Ogni singolo iscritto al Club è responsabile civilmente е penalmente di tutte le azioni lesive, oltraggiose о quant'altro da esso compiute direttamente о indirettamente е/о in qualità di mandante, non conforme ai principi del Club. Ogni iscritto è diffidato altresì dall'intraprendere qualsiasi iniziativa di parte, о in gruppo, in nome е/о per conto di codesto Club, che non sia stata avallata е deliberata dal Direttivo. Е' altresì diffidato chiunque dal promettere о stipulare contratti о quant'altro non sia stato preventivamente avallato е deliberato dal Direttivo. In difetto di questo, il Club, nell'organo del Direttivo, provvederà ad applicare tempestivamente l'Art.18 comma b del presente Statuto е а dotarsi per tutela di tutti gli strumenti consentiti dalla vigente Legge Italiana. Il Club non si assume quindi alcuna responsabilità, degli atti ed atteggiamenti contrari ai principi contenuti nel presente Statuto, compiuti dai singoli iscritti е, parimenti, qualsiasi vanto е/о pertinenza di qualsivoglia natura espressa dal/i Socio/i nei confronti del Club, sarà ritenuto invalidato е nullo, ivi compresi qualsiasi quota е/о elargizione Sociale.                                                                                                                  

 

Art.7 Per importanti questioni organizzative е di immagine, il Club è obbligato ad interpellare la Ditta МОТО GUZZI S.р.А. i1cui giudizio sarà inappellabile.

 

Art.8 L'adesione al Club è annuale е deve essere rinnovata alla prima scadenza, che decorre il giorno primo di dicembre successivo alla data di prima iscrizione, е poi ogni anno, in pari data, compilando е facendo pervenire alla sede del Club un apposito modulo. Al Socio о Simpatizzante che ha ottenuto il rinnovo annuale della iscrizione al Club, spetta il versamento della quota di rinnovo annuale pari а 15 Euro. Costituiscono eccezione i Soci Fondatori, per i quali la adesione al Club assume carattere permanente, fatta salva la eventuale applicazione degli Artt. 6 е 18, comma b, del presente statuto е l'obbligo del versamento della quota annuale.

 

Art.9 Il Direttivo del Club è composto da: Presidente,  Vice-Presidente, Segretario, Tesoriere е Consiglieri (minimo due membri per un numero di Soci fino а 20 unità, poi un ulteriore Consigliere ogni 10 nuovi Soci).

 

Art.10 Il Direttivo si riunisce а cadenza almeno mensile  presso la Sede del Club che viene istituita presso i locali del Bar·Rosa dei Venti, Via Strada Statale Romea, 853 Torre Del Moro Cesena. Le assemblee generali dei Soci е Simpatizzanti si riuniscono almeno annualmente.

 

Art.11 Il Direttivo è preposto ad amministrare, condurre е deliberare tutto ciò che sia pertinente alle attività svolte dal Moto Guzzi Club ed in sintonia con i principi del presente Statuto.

 

Art.12 Il Presidente  ha funzioni operative, di direzione, rappresentanza e coordinamento, presiede 1'assemblea del direttivo.

 

Art.13 Il vice Presidente sostituisce il Presidente in tutte le sue funzioni in sua mancanza.

 

Art.14 Il Segretario, ha funzioni operative  ed organizzative, tiene l'indirizzario dei Soci е Simpatizzanti.

 

Aгt.15 Il tesoriere tiene la cassa del Club, prepara bilanci preventivi е di fine anno da presentare all’assemblea generale.

 

Art.16 I consiglieri hanno funzioni operative, si esprimono su questioni d'ordinaria gestione del Club con gli altri membri del direttivo, possono assumere provvisoriamente cariche di presidenza, od incarichi specifici.

 

Art.17 La cassa del Club è tenuta dal tesoriere che ne redige registro delle entrate ed uscite ed il bilancio annuale. Costituiscono entrate del Club:

le quote di prima iscrizione е di rinnovo di iscrizione, le donazioni da parte dei soci, le sponsorizzazioni, i proventi dalle attività organizzate dal club (Raduni, cene, vendita materiale prodotto dal Club quali magliette е distintivi ed in generale gadgets sportivi). Ogni eventuale attivo di cassa deve costituire fondo per le attività statutarie del Club. Gli iscritti che intendono abbandonare il Club non hanno il diritto di chiedere la restituzione d'eventuali contributi elargiti.

 

Art.18 Il Direttivo rimane in carica per due anni е deve essere rinnovato entro sei mesi dopo la scadenza del mandato dall'assemblea generale. Il primo Direttivo, formatosi per libera ed autonoma elezione  tra i Soci Fondatori, resterà. in carica per quattro anni а partire dalla data di istituzione del Moto Guzzi Club - Cesena, coincidente con quella di cui all'Art.1 del presente statuto.

 

Art.19 I poteri decisionali е direttivi attribuiti al Direttivo, sono:

а)       Il vaglio delle domande dei Soci е Simpatizzanti, con accettazione о respinta, la valutazione di domande di dimissioni;

b)      La diffida, l'allontanamento е la espulsione, provvedimenti da prendersi nell'ordine, di qualunque Socio о Simpatizzante, а fronte di gravi mancanze commesse verso l'immagine, il nome о quant'altro sia ritenuto lesivo per il Club, per il marchio Moto Guzzi е per qualunque Socio о Simpatizzante ad esso appartenente;

с)       Deliberare le attività programmatiche del Club, purché in relazione ai principi prefissi dal presente Statuto е alle indicazioni pervenute dai Soci е dai Simpatizzanti;

d)      Affidare а qualunque Socio о Simpatizzante, incarichi atti al perseguimento delle attività programmate;

е)       Indire le assemblee generali;

h)      Amministrare i fondi di cassa.

 

Art.20 Il Socio о Simpatizzante  espulso,  non  può presentare domanda di riammissione prima che siano trascorsi 3 anni dalla data di delibera del Direttivo.

 

Art.21 Е' istruita e convocata  l’assemblea generale dal Presidente, а mezzo di comunicazione scritta, fax, е-mail о sms telefonici, da inviarsi а tutti gli iscritti, entro 15gg. dalla delibera di indizione del Direttivo е, con O.d.G. promosso dal Direttivo nella medesima delibera.

 

Art.22 Il direttivo uscente si presenta dimissionario all'assemblea generale, propone la composizione del nuovo Direttivo. Per la consultazione dei Soci sarà valido anche il voto espresso attraverso delega scritta ad altro socio. La proposta di composizione del nuovo direttivo cosi come le eventuali modifiche statutarie oggetto di voto andranno sempre sottoposte agli iscritti in modo chiaro ed esauriente, con risposte pubbliche alle eventuali richieste di chiarimento secondo principi di estrema trasparenza. Per la consultazione si adotterà il sistema referendario, sarà valida la votazione se risponderanno il 50 per cento più uno degli aventi diritto. Ogni iscritto ha il diritto di presentare modifiche statutarie е proposte che saranno valutate е messe in votazione.

 

Аrt.23 Nel caso che, nel corso del mandato, si verifichino dimissioni di membri del Direttivo i consiglieri  rimasti potranno cooptare altri Soci che provvederanno а sostituirli. Sarà altresì possibile, quando ve ne sia la necessità, cooptare nuovi consiglieri tra i Soci che assumano incarichi specifici. Il Direttivo  dovrà comunque darne comunicazione ai Soci ed ai Simpatizzanti.

 

Art.24 L'eventuale proposta di scioglimento о fusione del Club sarà presa in considerazione se proposta da almeno un terzo dei Soci aventi diritto di voto, е sarà valida se almeno il 51% dei Soci


Powered by Joomla! - WebMaster Lugaresi.net